Rodolfo Bonetto

/Rodolfo Bonetto

Designers

Meet the cool designers
des29

Rodolfo Bonetto

Milano, 1929-1991
Batterista jazz di professione, disegnatore autodidatta, Bonetto verso i trent’anni interrompe la carriera di musicista per iniziare a collaborare con aziende legate all’industria dell’auto, carrozzieri e produttori di componenti. Già nel 1964 vince il primo di sette Compassi d’Oro con l’orologio Sfericlock per Veglia Borletti.
I suoi progetti di autovetture ed elettrodomestici sono talmente innovativi che Thomas Maldnado gli assegna una cattedra allaHochschule für Gestaltung di Ulm e lo mette a capo del primo corso di car design. Nella sua carriera ha disegnato interni per Fiat, macchine utensili per Olivetti, radio per Autovox e le poltrone Melania per Driade (1972) e Boomerang per Flexform (1968).

<< Back